Prodotti e servizi

Ricerca & Sviluppo: Autovie Venete nuovo provider del Sistema Centrale Nazionale Targhe e Transiti (SCNTT)

L’esigenza di sicurezza abilita la raccolta di una grande quantità di informazioni che possono costituire una base informativa utile alle forze di Polizia per lo svolgimento di indagini ad ampio spettro su tutto il territorio nazionale.

Ne è un esempio di successo, stando alle cronache, il caso della raccolta delle targhe di tutti i veicoli in transito al di sotto di appositi varchi di rilevamento e del Sistema Centrale Nazionale Targhe e Transiti (SCNTT) realizzato presso il CEN di Napoli, che ha portato all’identificazione di crimini, criminali e contribuito ad incrementare la sicurezza pubblica.

Qualsiasi sistema che effettua il monitoraggio dei transiti basandosi su tale principio di funzionamento, il riconoscimento della targa appunto, può quindi diventare una fonte dati per SCNTT. È il caso del Sistema di Monitoraggio Merci Pericolose realizzato da Project Automation per la Società Autovie Venete – cinquantaquattro telecamere e più di cinquecentomila transiti rilevati al giorno – che, su interesse delle Forze dell’Ordine, provvederà ad estendere il sistema esistente prevedendo il collegamento con il database nazionale transiti e targhe.

INDIETRO

Monitoraggio Ambientale: Rinnovo del contratto di manutenzione rete Arpa Sardegna

E’ stato aggiudicato a Project Automation il contratto per il servizio di manutenzione della rete di monitoraggio delle centraline della qualità dell’aria della Regione Sardegna.

Detto contratto prevede le attività di manutenzione ordinaria, preventiva, correttiva e straordinaria delle postazioni di monitoraggio della qualità dell’aria e del Centro Operativo Territoriale.

Tra le attività richieste ci sono anche le analisi di particolato e il supporto tecnico scientifico nelle operazioni del Centro Operativo Territoriale.

INDIETRO

Monitoraggio e Controllo della Mobilità: Sistema digitale di rilevamento automatico delle infrazioni semaforiche al Codice della Strada installato nel territorio del Comune di Pistoia

L’appalto pubblico acquisito tramite MePA nel mese di gennaio 2017, prevedeva il noleggio della durata di ventiquattro mesi, per l’installazione chiavi in mano di nove nuovi apparati PA-RVC, l’innovativa soluzione di Project Automation (Omologazione n. 1929 del 03.04.2013 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti) per la rilevazione delle infrazioni di passaggio con il semaforo rosso.

Il sistema periferico è costituito da telecamere PA-RVC e da armadi da palo di ridotte dimensioni per la gestione dell’alimentazione e della rete di comunicazione. Le informazioni sui transiti acquisiti dai dispositivi vengono criptate ed inviate in FTP mediante la rete di comunicazione UMTS al Media Data Center situato presso la sede di Monza di Project Automation, a cui afferiscono i dati e le immagini delle presunte infrazioni delle apparecchiature periferiche.

Mediante un semplice web browser, il Cliente può verificare e validare le infrazioni dai propri PC. Il MDC è certificato ISO/IEC 27001:2005 relativamente alla “Sicurezza delle informazioni dei servizi di noleggio dei sistemi di rilevamento infrazioni SRI al codice della strada, dove sono elaborate attraverso un applicativo software realizzato in tecnologia Web da Project Automation, il software SRI Web.

INDIETRO

Monitoraggio Ambientale: Rinnovo del contratto di manutenzione rete Arpa Toscana

E’ stato rinnovato per ulteriori diciotto mesi in contratto con ARPA Toscana per l svolgimento del servizio di global service per la gestione e manutenzione della rete regionale di misurazione qualità dell’aria.

Il contratto prevede le attività di manutenzione ordinaria, preventiva e correttiva delle stazioni di monitoraggio della qualità dell’aria e dei centri di raccolta ed elaborazione dati.

INDIETRO

Monitoraggio Ambientale: Rinnovo del contratto di servizi integrati per la gestione della manutenzione della rete di rilevamento della qualità dell’aria dell’Emilia-Romagna

ARPA Emilia Romagna si è avvalsa della facoltà contrattuale di prorogare di un anno il contratto di manutenzione della rete di monitoraggio della qualità dell’aria, attualmente in essere. Le attività svolte sulla rete includono i servizi di manutenzione, gestione e formazione.

Le infrastrutture coperte dal contratto sono: stazioni fisse di monitoraggio, centro di taratura, stazioni e strumenti afferenti al supersito, laboratori mobili e strumentazione di interesse locale.

INDIETRO

Contatti

Project Automation S.p.A.
Viale Elvezia, 42
20900 Monza (MB)
Tel.: 039 2806.1
E-mail: info@p-a.it

Info

Cap. Soc. € 6.000.000 i.v.
P.IVA 02930110966
C.F. e n. Iscriz. 03483920173
del Reg. Impr. Monza e Brianza
REA n° 1604390